Primerent è la migliore soluzione per viaggiare in totale sicurezza, tutte le vetture sono perfettamente sanitizzate seguendo una  procedura certificata che rispetta scrupolosamente le indicazioni fornite dall’organizzazione mondiale della sanità.

Circolare del Ministero della Salute 5443 del 22/02/2020 
 
1. La vettura dopo il lavaggio viene collocata in una opportuna area controllata e sanitizzata giornalmente.

2. L’addetto alla sanificazione lava le mani e le sanitizza secondo le indicazioni fornite dall’organizzazione mondiale della sanità.

4. L’addetto raggiunge l’area di sanificazione e per prima cosa indossa i copriscarpe.

5. L’addetto indossa camice, cappello, guanti (Monouso) e mascherina FFP2.

6. L’addetto procede alla sanitizzazione delle superfici interne all’abitacolo utilizzando panni monouso imbevuti di agente sanitizzante. Al termine verranno sanitizzate le maniglie anche del portellone.  

7. L’addetto irrora la vettura con una certa quantità di sanitizzante nebulizzato, tramite portellone posteriore oppure altra apertura se il portellone è assente, l’abitacolo viene chiuso con l’impianto di aerazione acceso in modalità ricircolo. Dopo un adeguato tempo di contatto le portiere vengono aperte e l’impianto di aereazione fermato.

8. L’abitacolo viene areato adeguatamente.

9. Vengono rivestiti con apposito film le superfici del volante, delle maniglie, dei pomelli e viene rivestito il sedile di guida

10. Le chiavi vengono sanitizzate tramite panno imbevuto con soluzione sanitizzante e successivamente inserite in un apposito sacchetto di plastica.

11. L’addetto redige un certificato di avvenuta sanificazione indicando data, ora inizio, ora fine, firma e lo pone nel cassetto portaoggetti.

12. La vettura viene spostata nell’area di parcheggio ove e viene lasciata con un cartello sul parabrezza anteriore e posteriore con la scritta Vettura Sanitizzata.

13. Al momento della consegna il driver indossa: copriscarpe monouso, guanti e mascherina. Indossa i copriscarpe per entrare e li toglie per scendere, non entra in auto con le scarpe e non scende indossando i copriscarpe.